Game of Thrones: Rinviate le riprese della settima stagione

L’arrivo dell’Inverno ha regalato al cast di Game of Thrones una vacanza più lunga del previsto.

I produttori esecutivi della serie David Benioff e Dan Weiss hanno dichiarato al  UFC Unfiltered podcast che la produzione della prossima stagione partirà in ritardo rispetto alla data prevista.

“Partiremo più tardi perché, alla fine dell’ultima stagione, l’Inverno è arrivato, e ciò significa che i giorni di sole non fanno più al caso nostro.” ha detto Weiss. “In un certo senso dobbiamo spingere tutto al limite così potremo ottenere un’aria cupa, un tempo grigio, persino nel posto più assolato che giriamo.”

All’inizio dell’anno – e di nuovo lo scorso mese – Benioff e Weiss hanno dichiarato di voler terminare la serie grossomodo dopo 13 episodi suddivisi in due stagioni. La HBO non ha confermato i piani degli showrunners, così come non ha commentato il ritardo della produzione. La realizzazione della nuova stagione di Game of Thrones normalmente inizia a Luglio.

 

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.