The Vampire Diaries: ricordando l’emozione del #DelenaRainKiss

Penso ci sia un momento nella vita di ogni ragazza in cui vediamo qualcosa che ci colpisce talmente tanto che non riusciamo a scrollarcelo di dosso. Sto parlando del #Delenarainkiss. Qualcosa a cui pensiamo continuamente.

Qualcosa che ci entra sotto la pelle e in qualunque modo proviamo, non riusciamo a mandarlo via. Un’emozione talmente forte da farci mancare per un po’ il respiro, da non farci dormire la notte.

Un’emozione talmente forte che è come una tempesta, e noi ci stiamo sotto in pieno, e vale la pena aspettare e inzupparsi, perché “tanto fra poco smette.”

Ebbene si gente, sto parlando del Delena.

Ci sono diverse cose da dire su questa scena, e mi sentivo in dovere di parlarne.

Partiamo dalle cose più semplici: fandom e scena fan service.

Questa scena è stata definita fan service, perché è stata girata grazie (o a causa, per alcuni) delle incessanti richieste esplicite o implicite del fandom Delena.

Naturalmente Ian l’ha spoilerata alla grande pubblicando una foto su Instagram e Twitter e creando trepidazione nel fandom prima della puntata.

Nessuno però avrebbe immaginato una scena così intensa, per me almeno lo è stata.

Penso che questa scena abbia definito il Delena come “endgame” e che le parole usate nel dialogo abbiano voluto rafforzare il concetto.

Damon: Come on. It’s time to abandon ship*.

Elena: No, no, no, wait. Just give it a second. It’ll clear up.”

“Damon: Andiamo. E’ tempo di abbandonare la nave.

Elena: No, no, no, aspetta. Aspetta un secondo. Fra poco smette.”

 

*(La parola “ship” rappresenta la coppia per cui si “tifa”)

 

Naturalmente, essendo fan service, è stata definita da molte Stelena come il “contentino” dato ai fan, ma tutti noi sappiamo che non è così.

Sarà pure una scena fan service, Ian e Nina non avranno neanche un buon rapporto al momento e metteteci tutte le altre critiche che volete, ma a me questa scena ha emozionato, e non poco.

Damon ed Elena mi hanno da sempre coinvolta emotivamente, in un modo che nessun altra coppia tele filmica era mai riuscita a fare (se non qualche rara eccezione).

Il Delena è stata sempre una ship sofferta, fin dall’inizio. Hanno iniziato a farci assaporare questa storia e il loro amore quasi nel modo in cui l’hanno vissuto loro in prima persona. E’ un amore sofferto, passionale. E’ un’amore fatto i sguardi, di mani intrecciate, di sentimenti non svelati o confusi, di parole non dette. E ancora di sbagli, di perdono, di amicizia, di odio che si trasforma in amore.

E’ un amore fatto di “I’m bad Elena. I’m bad for you.”

E di “I’m not sorry that I’m in love with you. I love you Damon.”

E’ un amore che vivrebbe per sempre se solo glielo permettessero, se solo non gli facessero fare un passo avanti e dieci indietro.

E’ un amore fatto di un Damon che si finge egoista perché ama troppo, perché vuole la felicità di Elena.

E’ un amore fatto anche di un Elena che a volte andrebbe veramente presa a schiaffi per le sue parole. (Damon: Perché mi importa di te Elena. Elena: Bhè, forse è proprio questo il problema.)

Ma la scena che quell’adorabile aguzzina mangia-ciambelle della Plec e tutti gli altri ci hanno regalato, è stato il simbolo del loro eterno amore.

E potrà anche non rappresentare un punto di svolta nella loro storia, dato che è un flashback ed Elena non ne ha alcun ricordo per il momento, ma rappresenta ciò che sono stati e ciò che possono tornare ad essere.

Rappresenta un frammento della loro estate, quella di cui ci hanno mostrato poco e niente. La loro prima vera estate d’amore e passione libero, quella in cui entrambi si amavano e lo dicevano apertamente, senza sirebond, senza paure, senza ripensamenti. Erano solo loro e il loro amore, e quella scena, nel suo piccolo li rappresenta.

Li ho amati alla follia, ho amato la scena, l’interpretazione impeccabile di Ian e Nina, nonostante tutto. Perché, dite quello che volete, ma io non posso credere che non ci mettano un po’ di loro in quei personaggi e non posso credere che si odino. Ma ora tralasciamo i Nian e pensiamo al #Delenarainkiss

La scelta delle colonna sonora penso sia stata davvero azzeccata e ha contribuito a farmi venire i brividi. Amavo già da prima Another Love di Tom Odell, e quando è partita mi sono sciolta.

La pioggia ha dato, il tocco romantico alla scena e, in questo caso, è stato un piccolo particolare che è tornato in mente ad Elena.

Lei, con quell’urgenza di riavere i suoi ricordi.

Di riavere quell’amore che le passa davanti agli occhi come un ricordo sfocato.

Che guarda in quegli occhi belli e blu e vorrebbe solo ricordare tutto.

Quel flashback rappresenta tutto ciò che sono loro due.

 

E’ il ricordo preferito di Damon, non smette di nominarlo per quasi tutta la puntata ed Elena non mette di chiedere “It started to rain, and then what? What happened then?”

Il modo in cui lui la guarda per qualche secondo e poi la bacia.

L’urgenza e il desiderio di promettersi l’eternità sotto quella pioggia battente.

Un’Elena innamorata, senza fiato dopo l’intenso bacio, che parla con la voce dell’amore.

“Promise me this is forever”

E lui la guarda, come se ogni volta potesse essere l’ultima.

“I promise”

E sorride e la guarda ancora e lei ricambia lo sguardo e sorride di rimando.

Si guardano e sorridono, come due cretini, con lo sguardo tipico degli innamorati.

E a sentire quelle parole, Elena col suo sorriso, sembra voler dire ‘Tutto questo è reale, durerà per sempre. Lui è qui con me, e tutto questo è reale.’

E lui la bacia ancora, con quella luce negli occhi e quel sorriso sempre stampato addosso.

E in quel momento la pioggia diventa solo decorazione.

Diventa cornice di quel quadro meraviglioso che è il Delena.

E a me si scalda il cuore, non c’è niente da fà.

Vedere Damon così felice con la ragazza che ama, dopo tanti sforzi, corse contro il tempo e tanto dolore, mi scalda il cuore.

Ho finito di guardare questa scena e avevo il magone e continuerei a guardarla ancora e ancora per il modo in cui mi fa sentire.

Sarà anche “solo un telefilm”, ma l’amore così esiste anche fuori dai telefilm e il Delena lo rappresenta al meglio.

Fantasticavamo su questo bacio dalla 1×17, ed è valsa la pena aspettare.

Mi sembrava giusto dedicare un articolo a qualcosa di così semplice e al tempo stesso così intenso.

#Delenarainkiss

In caso le gif non fossero abbastanza:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.