Emma Stone prossimamente su Netflix con Maniac

Netflix è un po come un panettiere tuttofare: instancabile, inforna e sforna piccoli capolavori senza sosta, tra l’altro prodotti di altissimo livello e decisamente invitanti. Bene, ora che mi è quasi venuta fame andiamo al sodo: parliamo un po della bella attrice statunitense Emma Stone che è stata scelta come co-protagonista in una nuova serie prodotta appunto da Netflix , remake di una serie norvegese del 2014, Maniac.

Lo show approderà sulla piattaforma con 10 episodi e si presenta come una dark comedy: Maniac vede come protagonisti alcuni pazienti di un ospedale psichiatrico, in particolare appunto Emma Stone e Jonah Hill, un uomo affetto da problemi mentali, che tenta di sfuggire alla realtà immaginando di vivere una vita diversa, bellissima e perfetta.

I due hanno già lavorato insieme nella commedia Suxbad del 2007, situazione decisamente diversa rispetto a quella della serie in oggetto.

Io sono un pò curiosa di vederla nei panni della matta, sinceramente!

Dietro la regia, Cary Fukunaga, già noto per aver precedentemente collaborato con Netflix in Beasts of No Nation e nella prima stagione di True Detective.

Unica nota negativa, dovremmo aspettare un po per goderci la serie, infatti la data di uscita è prevista solo per il 2017.

Peccato per l’attesa, ma infondo ad Emma le si vuol bene, l’aspettiamo con piacere!

 

Roby Gi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.