Sara Ramirez dichiara di essere bisessuale

I fan di Sara Ramirez, colei che per anni ha dato il volto alla dottoressa Callie Torres in Grey’s Anatomy, sanno benissimo quanto l’attrice sia impegnata nel sociale e quanto sia una gran sostenitrice della comunità LGBTQ. E la sua vita dopo Grey’s Anatomy la sta pienamente dedicando alla causa. L’attrice ha recentemente preso parte all’evento 40 to None Summit, organizzato dalla True Colors Fund, a sostegno del 40% dei giovani americani gay, lesbiche, bisessuali, transgender, senzatetto; dando un maggior ed efficace contributo postando sul suo profilo Instagram un lungo post in cui dichiara la sua bisessualità.

 

From my speech at #40ToNoneSummit #SharingMyTruth #ThankYou @truecolorsfund for your support.

Una foto pubblicata da Sara Ramirez (@therealsararamirez) in data: 8 Ott 2016 alle ore 10:12 PDT

Molte delle giovani esperienze dei senzatetto sono giovani le quali vite toccano molte intersezioni – che siano identità di genere, espressioni di genere, razza, classe, orientamento sessuale, religione, cittadinanza. E dato che queste intersezioni esistono nella mia vita: Donna, donna multietnica, donna di colore, queer, bisessuale, Americana Messicana-Irlandese, immigrata, e cresciuta da famiglie fortemente cattoliche sia da parte messicana sia da parte irlandese, sono profondamente coinvolta nei progetti che permettono a tutte le nostre giovani voci di essere ascoltate, e che sostengano i nostri giovani nel diventare padroni delle loro complicate storie così che noi possiamo essere un esempio nei modi in cui ne hanno bisogno.”

Un discorso importante e d’impatto quello fatto da Sara, di cui sono molto contenta e anche grata per averci messo la faccia anche stavolta. Ogni persona gay, lesbica, bisessuale, transgender affronta percorsi personali nell’accettarsi, ognuno diverso dall’altro, ognuno fatto a seconda dei propri tempi. E’ importante avere il supporto delle persone care nelle nostre vite, ma quando per molti questo manca, è ancor più importante avere figure positive che possano essere fonte di ispirazione per avere il coraggio di essere ciò che si è, perchè… WE WERE BORN THIS WAY!

Qui il video durante il suo intervento all’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.