Stranger Things: Netflix lancia il video game per smartphone

Per il lancio della seconda stagione di Stranger Things, Netflix ha ideato “Stranger Things: The Game” ispirato alla serie e scaricabile sui dispositivi mobile.

Stranger Things

Nel gioco di avventura/rompicapo, con grafica a 16 bit, i giocatori esplorano la città fittizia di Hawkins, Ind., e i suoi dintorni, tra cui la foresta di Mirkwood e il laboratorio Hawkins. La serie ha un ambientazione che riporta ai primi anni ’80, e “Stranger Things: The Game” non è da meno. La grafica vi riporterà indietro nel tempo, a quando a spopolare erano i video giochi della Nintendo e vi sembrerà di avere in mano il vostro Gameboy; evidentemente Netflix e i produttori del gioco pensavano che fosse abbastanza vicino all’epoca del telefilm.

Gli utenti devono risolvere i puzzle, approfittando delle abilità uniche di ogni personaggio. Per esempio, Lucas può inchiodare qualcosa con il suo Wrist Rocket e Nancy ha un’intera collezione di pipistrelli da far oscillare.

E’ possibile scaricare gratuitamente il gioco dall’App Store per iPhone e iPad e dal Google Play per i dispositivi Android.

 

Fonte

Carmen

Sostenitrice del motto "meglio una serie tv oggi e una anche domani". One Tree Hill, Grey's Anatomy, Criminal Minds, Streghe, The L Word tra i telefilm preferiti di sempre.