Strike: La mini serie tratta dai romanzi di J.K. Rowling

Dall’autrice della serie cult di Harry Potter, debutta sul piccolo schermo la mini serie crime prodotta dalla BBC.

Strike

Scritti sotto lo pseudonimo Robert Galbraith, i romanzi del detective sono stati best-seller internazionali e hanno ricevuto il plauso della critica. The Strike Series: The Cuckoo’s Calling, si basa sul primo romanzo dall’omonimo titolo – in Italia “Il richiamo del cuculo” – ha debuttato con i primi due episodi, lo scorso 27 Agosto.

I libri seguono i casi intrapresi dall’investigatore privato Cormoran Strike e dalla sua assistente e segretaria, Robin Ellacott.

Cormoran è sulla soglia dei quart’anni, figlio illegittimo di un’ex rock star e di un ex investigatrice della Sezione  Speciale Investigativa, scaricato dall’ esercito dopo aver perso metà della gamba in un attentato in Afghanistan.

Ora ha allestito un ufficio in Danimarca Street e gestisce una piccola agenzia investigativa privata, anche se non avrà molto lavoro fino a quando gli eventi del primo libro lo portano ad avere un riconoscimento importante.

In The Cuckoo’s Calling, Cormoran viene assunto dal fratello di una modella dal passato travagliato che è caduta dal balcone della sua abitazione di una zona esclusiva di Londra, morendo.

Mentre la maggior parte della gente presume che la modella si sia tolta vita, suo fratello non è sicuro e cerca l’aiuto di Cormoran per scoprire cosa è realmente successo.

La serie è stata girata interamente a Londra nel Novembre del 2016. Nel settembre dello scorso anno, la BBC ha annunciato che Tom Burke era stato scelto per il ruolo di Strike. L’attore è meglio conosciuto per il suo ruolo in “Guerra e Pace” nei panni di Fedor Dolokhov e in “I Moschettieri” nei panni di Athos.

JK Rowling stessa ha elogiato il casting di Burke e lo ha definito un “attore di grande talento che porterà il personaggio a una vita perfetta“.

La parte di Robin è interpretata da Holliday Grainger. Ultimamente è stata vista nei panni di Lady Constance Chatterley nell’adattamento della BBCLady Chatterley’s Lover“, e ha recitato nel ruolo della ‘sorellastra cattiva’ Anastasia nella versione reale di “Cenerentola” della Disney.

JK ha detto: “Non potrei essere più contenta del casting di Holliday Grainger, che ha portato la mia Robin a perfezionare il suo personaggio sullo schermo durante l’audizione.”

JK Rowling è uno dei produttori esecutivi della serie, ma non ha scritto le sceneggiature, che sono state affidate a Ben Richards (Spooks), e Tom Edge (Lovesick).

 

Fonte

Carmen

Sostenitrice del motto "meglio una serie tv oggi e una anche domani". One Tree Hill, Grey's Anatomy, Criminal Minds, Streghe, The L Word tra i telefilm preferiti di sempre.