Game of Thrones: Winter came for house Frey – Recensione 7×01

Game of Thrones è ritornato con una interessante stagione 7 ricollegandoci a ciò che avevamo lasciato in sospeso lo scorso anno: Arya e Walder Frey. 

Game of Thrones è quel tipo di show che può anche non succedere nulla per l’intero episodio ma siamo ancora tremolanti e pieni di eccitazione per ciò che succederà.

  • Arya Stark 

Il primo episodio di Game of Thrones si apre con Walder Frey, il che ci fa restare tutti un po’ confusi poiché Walder Frey era appena stato fatto a pezzi da Arya alla fine della scorsa stagione. Ma quando ha cominciato a fare quel discorso, nominando gli Stark, gli ospiti, il brindisi, avevo già capito tutto: non era un flashback, era l’inizio di una vendetta. Quando tutti hanno cominciato a soffocare per il veleno, ci siamo resi conto di chi stava gestendo lo show. La maschera si toglie e Arya sorride fiera tra uomini morenti, Arya doveva uccidere ogni singolo Frey associato al Red Wedding.

Quella ragazza non è un assassino. Quella ragazza è Armageddon.

Il Nord ricorda. Noi non dimentichiamo nulla e di certo non lo fa Arya Nessuno Stark. Abbiamo avuto un Dottore donna in Doctor Who e abbiamo visto Arya Stark fare fuori tutti gli uomini della Casa Frey: è stata una meravigliosa giornata per noi donne.

Ma avete capito che quello era proprio Ed Sheeran? Quando ti trovi nel bel mezzo di Westeros e inciampi nel concerto privato di Ed Sheeran al mezzo di Shape of you. “The club isn’t the best place to find a lover, so Westeros is where I go.” Sì, stava cantando un’altra canzone, non abbastanza secondo me, e la scena era dolce, ma aveva quella strana venatura di cammeo e non di trama.

“I’m going to kill the Queen,” dice Arya ad Ed Sheeran.  “She’s thinking out loud. ” Erano sicuramente i soldati Lannister più puliti e meno minacciosi che abbia mai visto.

  • Jon Snow e Sansa

Non mi è piaciuto il modo in cui stanno affrontando e creando l’incomprensione tra Jon e Sansa, entrambi hanno ragione, ma non riescono a capirsi. Sansa ha diritto di manifestare i suoi disaccordi con Jon, ma in un ambiente privato, non si lavano mai i panni sporchi in un ambiente politico. Jon e Sansa dovrebbero discutere prima delle assemblee, perché queste ridicole discussioni li rendono indecisi e deboli.

Jon che non ascolta una donna è un po’ out of charachters, mi è sembrato alquanto ottuso, sarà sicuramente una caratteristica degli Stark uomini a quanto pare.

“But jon, he was really stupid.”

Stai ad ascoltare Sansa almeno in questo, Giosnò, finalmente la ragazzina s’è svegliata, le donne Stark sono diventate delle vere badass.

Le loro discussioni, il loro dirsi apertamente la verità a vicenda, può risultare un po’ difficile da guardare, ma è una cosa positiva che entrambi hanno i coraggio di parlare così apertamente l’uno con l’altro. Ma soprattutto, mi piace che hanno immediatamente lasciato perdere ciò che si erano detti, senza alcun rimorso o cattiveria. E’ stato bello vedere due “fratelli” interagire in modo puro e vero tra loro.

Sono veramente Ned e Cat 2.0. Amo tanto questo parallelismo tra i due. Jon ha il suo onore e la sua morale, proprio come Ned, ma dovrebbe ascoltare di più Sansa, perché come Cat capisce meglio il gioco della politica. Potrebbero davvero diventare due potenti Re e Regina del Nors, ma hanno oslo bisogno di essere più uniti e ascoltarsi l’un l’altro. Ricordiamo che Sansa ha già avvertito Jon di Ramsey perché lo conosceva, ma Jon non ha ascoltato. Adesso lo sta avvertendo di Cersei, perché la conosce, ma lui non sta ancora ascoltando.

  • La tensione sessuale tra Sansa e Petyr 

Lui è proprio un serpente tentatore che sussurra all’orecchio, è di un fascinoso ma viscido e il disgusto di Sansa che lo ferma ad ogni sua frase, con lui che si lascia fermare e la guarda incantato, mi fa sentire una bruttissima persona perché sono troppo intriganti. Io considero Ditocorto uno dei migliori personaggi di Game of Thrones. E’ intelligente, machiavellico, scaltro, egoista, meschino e tutto ciò lo rende tremendamente affascinante.

Ditocorto sta facendo la tipica espressione di colui che viene interrotto nel bel mezzo di un discorso da una donna che sa meglio di lui cosa vuole e ha cose migliori da fare con il suo tempo, e a lui piace sta cosa.

  • Sandrone e Beric coppia del 2017

“Perché sei sempre di cattivo umore?” “Esperienza” Queste sono perle di saggezza che dobbiamo tatuarci sui petti, adoro.

Che scene che ha avuto il Mastino. La sua prospettiva del mondo è cambiata da quando ha passato il suo tempo con Septon Ray. La scena in cui seppellisce i resti scheletrici di quella famiglia ha creato un gran pathos, rendendolo ai nostri occhi sempre più un mostro dal cuore tenero. Quando il Mastino ha la sua visione dell’esercito dei White Walkers tra le fiamme, sembra il tutto un po’ casuale, però se si considera il rapporto e il trauma che il Mastino ha con il fuoco, fa anche un po’ strano pensare che il Signore della Luce si rivela a lui attraverso la cosa che più egli teme.

Ma ero l’unica a cercare vanamente di vedere qualcosa tra le fiamme? Un White Walker proprio lì! Ah no è solo della legna che brucia.

 

 

  • Daenerys 

Vedere Daenerys tornare alla sua casa di famiglia, Dragonstone, e arrivare emozionata e in silenzio fino all’interno mi ha fatto tant emozionare.

Il fatto che Daenerys sia arrivata proprio davanti al trono, per poi deviare dritta per la Camera della Tavola dicendo in modo badass “Cominciamo?” Significa solo che il suo obiettivo primario non è semplicemente sedersi su un qualsiasi trono. Il suo obiettivo principale è quello di vincere, e poi di regnare. Il suo obiettivo è quel premio finale, e non c’è modo che qualcuno possa intromettersi sulla sua strada. Spolveriamo e poi conquistiamo! E’ questo il motivo per cui piace Daenerys: è una donna forte che sa quello che vuole e fa di tutto pur di ottenerlo, con ferocia e determinazione.

 

  • Considerazioni personali

-Jorah che aspetta di essere curato alla Cittadella ha toccato il punto massimo, nella sua storyline, di compassione e sfigaggine che un personaggio possa avere. Mai una Jorah, per sempre.

-Che poi siamo onesti, il trono di Dragonstone è molto più bello di quello di Spade. Dany ma che te frega, ma che te importa.

-Il futuro è donna anche in Game of Thrones

-Euron Greyjoy è diventato Jack Sparrow agli esordi che provoca la gelosia di Jaime nei confronti della sorella, drama.

-Un Jaime che è rinsavito troppo, una delle poche persone con un po’ di senno e con una evoluzione del personaggio grandiosa, ed è per questo che verrà brutalmente ucciso, sono sicura

Un primo episodio molto introduttivo che aprirà le porte a ciò che avverrà nel secondo, e i tasselli per le guerre si stanno muovendo in fretta. L’inverno è arrivato. E’ arrivato di più per i Frey. Non vediamo l’ora di sapere di più nei prossimi episodi di Game of Thrones.

starkosamente vostra,

Maira

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.