Arrow: Il ritorno di un personaggio importante nella sesta stagione

Apparso all’Heroes & Villains FanFest in Nashville, questo sabato, Stephen Amell si è lasciato andare a qualche dettaglio sulla sesta stagione di Arrow.

Arrow

L’ultima volta che abbiamo visto la serie di supereroi di CW (che andrà in onda il giovedì, questo autunno), Oliver e suo figlio William erano rimasti a guardare impotenti mentre l’isola di Lian Yu esplodeva, mettendo la vita di amici, nemici e membri della famiglia in pericolo.

Al di fuori dei membri del Team Arrow, che rivedremo con molta probabilità, ci sarà il ritorno di almeno un’altra delle potenziali vittime. “Posso confermare che Manu Bennett farò di nuovo parte dello show“, Amell ha condiviso la notizia con il pubblico, “e credo che lo vedremo più volte quest’anno, ed è una cosa grandiosa“.

Amell ha anche anticipato che “Quest’anno tornerà anche qualcuno che non vediamo sin dalla prima stagione.” (L’attore aveva rivelato un indizio simile un anno fa, e si è rivelato poi essere Anatoly, membro della Bratva.)

Sul fronte storyline della nuova stagione, Amell ha rivelato: “Oliver avrà un appartamento quest’anno” e sebbene l’odissea dell’eroe, durata cinque anni, sia stata completamente raccontata, i flashback avranno ancora un ruolo nella serie, in parte per supportare le storie passate dei protagonisti. “Sono una parte del DNA dello show“, ha detto. “Mi aspetto di vederli ancora regolarmente“.

A un certo punto, ad Amell è stato chiesto di condividere “due verità e una menzogna” circa l’inizio della sesta stagione, che inizierà il 12 ottobre ed il primo episodio sarà intitolato “Fallout“, e dopo averci pensato su ha dichiarato: “Oliver e Slade avranno una scena nel presente; Diggle… tenta di usare la sua pistola ma non funziona; e Thea ed io faremo una chiacchierata nel presente“.

 

Fonte

Carmen

Sostenitrice del motto "meglio una serie tv oggi e una anche domani". One Tree Hill, Grey's Anatomy, Criminal Minds, Streghe, The L Word tra i telefilm preferiti di sempre.