Harry Potter: JK Rowling si scusa per aver ucciso Severus Piton

Come molti fan di Harry Potter sanno, il 2 maggio segna l’anniversario della Battaglia di Hogwarts, il giorno dell’ultimo scontro del ragazzo sopravvissuto contro il suo più potente e famoso nemico: Voldemort stesso.

Naturalmente, come in tutte le lotte contro il male, ci sono vittime, causando a quasi ogni lettore della serie moltissime lacrime per la perdita di un personaggio preferito. Quindi, negli ultimi anni, l’autore J.K. Rowling ha chiesto scusa per aver ucciso diversi personaggi, tra cui Fred Weasley e Remus Lupin. Ma quest’anno, la sua scelta è un po ‘più controversa: Severus Piton.

Il professore di pozioni (ed ex Mangiamorte) è un personaggio controverso, amato ed odiato tra i fan di Harry Potter, in quanto da una parte ha salvato la vita di Harry in alcune occasioni, ma ha reso la sua vita da studente piuttosto difficile, e questa divisione è dovuta sia all’amore che provava per la madre di Harry, Lily, contrastato dal risentimento per il padre, James.

Immagine correlata

Quindi non sorprende che l’annuncio di Rowling su Twitter abbia causato una serie di emozioni tra i fan, che potete vedere qui di seguito:

Mentre alcuni fan sono commossi dalle scuse e innalzano la bacchetta per Piton, altri invece si chiedono come mai la Rowling, tra tutti i personaggi che ha ucciso, si stia scusando proprio per Piton.

Voi cosa ne pensate?

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.