Orange Is The New Black: Hackerati gli episodi della quinta stagione

La quinta stagione della serie originale di Netflix – il cui rilascio non è previsto fino a venerdì 9 giugno – è stata parzialmente messa in rete da un gruppo anonimo di hacker conosciuto come “The Dark Overlord”.

Orange Is The New Black

Secondo il rapporto, la première di stagione ha iniziato a diffondersi sul sito illegale di condivisione di file Pirate Bay, venerdì. Gli episodi 2-10 sono stati successivamente diffusi il sabato dopo che Netflix ha rifiutato di pagare agli hacker una quantità di denaro per mantenere gli episodi offline.

La quinta stagione di OITNB parte proprio da dove ci ha lasciati il finale della quarta stagione – con tutto il caos che si è scatenato nella prigione di Litchfield a seguito della morte di Poussey. Tutti e 13 gli episodi si svolgeranno in tempo reale e nel corso di tre giorni, “le vite delle detenute saranno cambiate per sempre mentre si incoraggiano a combattere per la loro salvezza, la risoluzione e il rispetto che meritano”, così dice la didascalia ufficiale.

Gli hacker responsabili del rilascio della quinta stagione OITNB dicono di avere nel mirino altri spettacoli inediti di ABC, Fox, National Geographic e IFC. Secondo il sito di notizie sulla pirateria TorrentFreak, gli episodi sono stati rubati in un attacco agli studi post-produzione Larson Studios alla fine del 2016.

 

Fonte

Carmen

Sostenitrice del motto "meglio una serie tv oggi e una anche domani". One Tree Hill, Grey's Anatomy, Criminal Minds, Streghe, The L Word tra i telefilm preferiti di sempre.