Tredici: Hannah sarebbe sopravvissuta nell’idea iniziale di Jay Asher

Per 10 anni i fan di Tredici, che hanno quindi seguito la trama del libro, hanno vissuto con una trama finale inevitabile ed inalterabile: Hannah Baker muore. Così come coloro che hanno vissuto la serie tv di Netflix

La storia inizia con la ragazza che si suicida lasciando tredici nastri a tredici persone che ritiene responsabili per il suo declino psicologico e la sua morte. Non è però stato sempre così. Nell’edizione del decimo anniversario del libro, l’autore Jay Asher rivela che Hannah sarebbe dovuta sopravvivere nella storia iniziale.

Risultati immagini per 13 reasons why gif

In questa versione iniziale, la ragazza tenta di suicidarsi ingerendo delle pillole, ma alla fine si salva appena i suoi genitori tornano a casa, portandola in ospedale. “Mi piaceva questa idea che dice: abbiamo tutti imparato una lezione dal suo gesto, ma non è finita, può ancora avere la sua seconda opportunità” dice Asher sul finale tratto dall’idea originale. “Non sarebbe stato comunque facile per lei ritornare a scuola dopo quello che ha fatto, ma lì ci sarebbe stato Clay questa volta a supportarla e a sostenerla.

Ma Asher ben presto si rese conto che voleva dare un diverso messaggio a questa storia.

Quando poi ho capito la serietà del problema, mi sono reso conto che non poteva finire con un lieto fine” – spiega Jay Asher – “Non importa quante opportunità mancate ci sono state per lei, se vai fino in fondo in questo gesto non ci sono più opportunità per te. Una volta resomi conto del forte messaggio che la storia stava dando non potevo andare più sul sicuro. Ho sentito che era questa la strada da percorrere. Ed è per questo che il personaggio di Skye ha fatto la sua apparizione, il che rende il suo personaggio importante per tutta la serie.

L’edizione del decimo anniversario del libro di Tredici è attualmente disponibile per l’acquisto e il suo adattamento televisivo è ora in streaming su Netflix.

 

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.