Daniel Radcliffe non riprenderà mai più il ruolo di Harry Potter

Daniel Radcliffe ha detto addio al suo personaggio che lo ha reso famoso, dopo ben otto film di Harry Potter. Ormai con una versione più adulta in Harry Potter and the Cursed Child, l’attore ha messo un punto su questo mondo ma non ha del tutto chiuso la porta.

 

“Non chiuderò la porta a questo fantastico mondo, sarebbe anche una cosa stupida da fare. Ma sono abbastanza felice e sicuro da lasciar interpretare il mio personaggio ad un altro”  ha detto Radcliffe. “Al momento non è nemmeno una preoccupazione perché sono troppo giovane per interpretarlo nell’opera teatrale, ma anche fra 10 anni tipo, mi sentirei comunque strano a ritornare ad interpretarlo”.

“C’è una parte di me che è come, certe cose è meglio lasciarle intatte. Se siamo tornati a Harry Potter, c’è una possibilità di diventare ciò che Star Wars: Il Potere della Forza è stato con gli Star Wars originali, ma c’è anche la possibilità che può diventare il nuovo La Minaccia Fantasma “, ha scherzato. “Quindi io non voglio tornare a qualcosa di simile, e forse inacidire ciò che le persone hanno già amato.”

“Voglio vedere lo spettacolo, sono molto curioso e ho sentito dire che è fantastico”, ha detto “Ma non credo lo vedrò per il momento, è un po’ strano per me”.

 

Fonte

 

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.