Victoria: 10 motivi per iniziare il nuovo show della ITV

Victoria, la storia di una regina, ecco come dovrebbero essere le fiction italiane: come le serie tv della ITV.

Produciamo fiction storiche da anni e mai nessuna ancora è riuscita a prendermi come mi prendono quelle british. Non è colpa dello storico, amo le serie storiche, è colpa nostra. Fine.

Ecco i 10 motivi per iniziare questa serie:

1 . Jenna Coleman è un cupcake squisito nei panni di Queen Victoria. E’ riuscita a creare quella regalità e imponenza nonostante l’altezza e la dolcezza. E’ stato così strano vedere la mia Clara in abiti ottocenteschi, ma ci calza a pennello.

 

 

Quanto in una piccola e giovane donna ci sia tanta forza e tanto da scoprire.

 

2 . Lord M.

Ci hanno dato questi due così, così belli, spontanei e naturali tanto da farmi quasi dubitare della mia ship storica tra Victoria e il Principe Albert. No, ok, rimango fedele alla mia ship però sono così belli da vedere questi due. Il modo in cui lei faccia affidamento a quest’uomo, a come riponga la sua fiducia in lui. Del bisogno, dell’attesa, dell’amicizia. Lei vede solo lui, per adesso.

Storicamente non dovrebbero avere questo tipo di rapporto così intimo, però sarà molto interessante come drama e twist per Victoria e Albert.

Meravigliosi lo stesso.

  • Victoria:I missed you.
  • Lord M:It’s been a day and a half.

3 . Una bellissima fotografia, musiche e attori: non è pesante o noioso, mi sono sparata le prime due puntate in una seratina. Ha un ritmo incalzante, semplice e molto accattivante. TANT’E’ CHE HO BISOGNO DI ALTRI EPISODI ORA. Sono già in astinenza.

 

 

4. Iniziatelo se siete pronti ad essere inondati da FEELS prepotenti e cattivi.

La Regina Vittoria ha un rapporto difficile con la madre e ho trovato questa difficoltà molto reale che ha procurato ansia anche a me spettatore. Non ho visto un semplice capriccio da ragazzina, ovviamente parliamo di un rapporto tra una Regina e sua madre, ma ho visto una giovane donna che deve combattere ogni minuto della sua esistenza per mostrarsi all’altezza, per far capire agli altri che può valere, che può farcela, ed è costretta a vivere in questo stato di perenne dimostrazione anche a casa propria, con la propria madre. E per me è frustrante: una madre dovrebbe supportarti e capirti, nonostante tutto.

Mi hanno fatto sentire molto vicina alla sua condizione di donna puffa, grazie.

 

5 . IL PRINCIPE ALBERT

SBAM: è già amore e OTP.

Citando Wikipedia per chi non conoscesse la storia: “Alberto era cugino di primo grado di Vittoria, in quanto entrambi erano nipoti del duca Francesco Federico di Sassonia-Coburgo-Saalfeld. Egli in un primo momento, a causa delle sue origini tedesche e della sua timidezza, non fu molto amato dall’alta società inglese che lo guardava con molta diffidenza. Tuttavia, grazie agli insegnamenti del barone Stockmar, già medico e consigliere di suo zio, diventò un vero e proprio mentore per la moglie, soppiantando prima la baronessa Lehzen e poi lo stesso Lord Melbourne. Fu, inoltre, grazie ai consigli del principe Alberto che Vittoria poté, sia pure lentamente, riavvicinarsi alla madre, la duchessa di Kent.”

 

Albert è un personaggio così diverso, intenso e affascinante. Mi sono completamente innamorata del suo sguardo, delle sue parole sussurrate e della sua testa. Ama l’arte, ama la natura, le cose delicate e belle, e Victoria. Il loro è un amore puro e dolce.

Si, lo ammetto, sono vergognosamente innamorata di un fictional characters e non posso farci nulla.

 

6. Se amate Downton Abbey non potete non amare anche Victoria. I due show infatti vanno in onda sulla stessa rete e gli ingredienti sono molto simili: c’è quell’accenno simpatico ed interessante sulla servitù nelle cucine che adoro.

7. Accento british, ho detto tutto.

ASCOLTEREI IL LORO ACCENTO PER ORE. (Nostalgia per David Tennant e Matt Smith mode on)

8. LUI: David Oakes nei panni del Principe Ernest

Ammaliante, affascinante, irriverente, divertente e fratello di Albert: i due opposti.

9. La sigla mi ha conquistata al primo frame. La musica mi è entrata già nella testa e mi ha saputo trasportare in questo nuovo mondo.

 

10 . Ho già menzionato ALBERT?!

Albert che sussurra parole dolci..

Credo siate pronte ad iniziarlo adesso.

 

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.