Game of Thrones: Il sipario calerà con l’ottava stagione

Sabato si è tenuto il consueto appuntamento annuale con i Television Critics Association, durante il quale, nella conferenza stampa dedicata ad HBO, il presidente del network Casey Bloys ha confermato che Game of Thrones si concluderà con la sua ottava stagione e che si è discusso su un eventuale spin-off. Abbiamo parlato“, ha detto. “E’ un qualcosa a cui non sono contrario, ma deve avere un senso creativo. Sono aperto a questa possibilità. I ragazzi non si oppongono a questo, ma non c’è nessun piano concreto.”

Bloys ha anche confermato che ritardare l’inizio della settima stagione di Game of Thrones, terrà la serie fuori dalla gara per gli Emmy del 2017, ma ha insistito dicendo che i premi “non sono il nostro obiettivo principale. L’obiettivo principale è quello di creare lo spettacolo migliore per i nostri abbonati e fans. [L’evento degli Emmy] è semplicemente qualcosa con cui abbiamo a che fare.”

Gli showrunner pensano che l’ottava stagione sarà composta da soli sei episodi, ma Casey Bloys ha smentito questa notizia, dicendo che non c’è ancora un numero preciso a tal proposito.

Uno spinn off in arrivo? Bloys ha deto di averci pensato e che non è contrario alla cosa, ma ci deve essere un senso creativo e non solo economico per giustificare questa nuova creazione.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.