Jon Snow e il nome che non ha mai avuto

Internet è un posto meraviglioso per tanti motivi, uno di questi sono i fan ossessivi compulsivi e pazzi delle serie tv.
Per farla breve, pare che un fan abbia scritto sul famoso sito reddit.com, una teoria per il quale, nell’ultima puntata della sesta stagione di Game of Thrones, viene rivelato il vero nome di Jon Snow.

Ma andiamo con ordine, ci troviamo nei pressi della Barriera, Benjen ha salutato il nipotino Bran e Meera e quest’ultimo, curioso quanto noi, se non di più, avvalendosi dell’aiuto di un albero diga degli antichi dei, torna a quel famoso giorno, il giorno che sua zia Lyanna morì, il giorno che Ned Stark si fece carico di un fardello pesantissimo.

Vediamo una Lyanna ormai morente sul letto, sangue ovunque, ormai è solo questione di secondi che la nostra teoria, ormai in piedi da anni, letteralmente, verrà finalmente confermata. Ned prende in braccio un bambino, il figlio di sua sorella, dopo di che lei gli sussurra qualcosa, qualcosa che a noi comuni mortali non è dato sapere e infine quelle parole “promettimelo, Ned”.
Il resto è storia nota.


e poi ci siamo noi, che in cuor nostro l’abbiamo sempre saputo…

Ma cosa disse Lyanna a suo fratello? Il fan di cui vi parlavo prima, scrive di aver visto la scena una cinquantina di volte, con e senza sottotitoli. Lyanna inizia col sussurrare “His name is…” (Il suo nome è) e successivamente pare che pronunci una parola di tre sillabe che inizia per J. Il fan ammette di non essere un gran lettore di labbra ma è parecchio sicuro che quello che lei dice è Jaehearys. Ovviamente il nome ci è tenuto nascosto di proposito.

Se volete saperne di più su questa teoria, potete trovarla ma in inglese seguendo questo LINK.

Quindi, la teoria R+L=J è stata confermata, inutile andare ancora col dubbio “ammesso che Rhaegar”, “potrebbe essere figlio di Rhaegar”, è così, punto. Lyanna lo amava e lui amava lei e il nome dato al piccolo ne potrebbe essere un’ulteriore conferma.
In buona sostanza, il leale Ned ha dovuto sorbirsi anni di dicerie e calunnie da tutti, per proteggere il piccolo Jon/Jaehaerys dall’ira di Robert Baratheon, sterminatore di Targaryen, facendo crescere il bambino come un bastardo Stark, odiato da Catelyn in primis e snobbato da Sansa che ora lo sostiene come Re del Nord, che soddisfazione, quando si dice “finalmente una GIOIA”.

Concludo ringraziandovi per la lettura, sperando che vi sia piaciuto e alla prossima.
Un Abbraccio
All hail the WHITE WOLF. All hail the KING IN THE NORTH.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.