Arrow: La quinta stagione sarà più spregevole

Stephen Amell questa settimana ha messo gli occhi sulla sceneggiatura per il primo episodio della quinta stagione di Arrow.

La star della serie di supereroi ha condiviso, in una recente live chat su Facebook, qualcosa sulla lettura del copione, e poi chiacchierando con il coordinatore James Bamford, che dirige i primi due episodi della nuova stagione, ha detto che la première “da a noi la possibilità di fare il più feroce, violento scontro nella storia della televisione della rete “- vale a dire una lunga scena senza interruzioni.

Se [l’anteprima] è un indicazione, Arrow sarà fottutamente grandioso quest’anno“, ha aggiunto, “e questo è davvero emozionante.” (Amell in seguito ha chiarito, in risposta alla domanda di un commentatore, che il tono è “non è cattivo, solo più cattivo.”)

Amell ha anche detto che il costume di Arrow avrà una “versione leggermente modificata“, e ci sarà l’apparizione di “qualcuno che non vediamo da due intere stagioni. Questo è quanto.”

Rispondendo ad una raffica di altre domande, Amell ha dichiarato “no comment” su eventuali personaggi di Legends of Tomorrow che potrebbero apparire nella première di Arrow (che ha riassunto con la parola “legacy”); ha condiviso il suo entusiasmo per il titolo della première della terza stagione di The Flash, e che la trama “potrebbe certamente” influire su Arrow; e quando gli è stato chiesto, “Riguardo Olicity ?”, ha scherzosamente risposto, “Riguardo chi?

 

La première della quinta stagione di Arrow è fissata per il 5 Ottobre su The CW.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.