Arrow: I produttori spiegano la scioccante morte

Image and video hosting by TinyPic

L’episodio di questa settimana di Arrow, il diciottesimo di questa terza stagione, ha visto la morte di uno dei membri del team, uno dei personaggi storici della serie, cioè Laurel Lance. I produttori esecutivi raggiunti da EW, parlano dell’uscita di scena di Katie Cassidy e lasciano una porticina aperta sul suo destino.

 

Ma sul serio, perché Laurel?
Ovviamente Arrow è sempre una serie che è in continua evoluzione,” afferma Guggenheim. “Resta sempre una serie dove ogni personaggio, forse ad eccezione di Arrow, è in bilico. Abbiamo iniziato quest’anno con la promessa di una morte e quando abbiamo lavorato sulle nostre diverse scelte creative, ci siamo resi conto che la scelta migliore per chiudere questa stagione e arrivare alla prossima, purtroppo era Laurel.”

E’ stata uccisa perché ad alcuni dei fans non piace Laurel?
Quando dico ‘fare il botto’ non intendo su Internet o a livello di pubblicità, voglio dire in modo creativo per la serie“, spiega Guggenheim. “Ogni volta che abbiamo fatto fuori un personaggio nella serie, ha avuto un effetto d’impatto su tutti gli altri personaggi. Non voglio rovinare la fine della quarta stagione o quello che abbiamo in programma per la quinta stagione, sulla quale siamo già a lavoro, ma facciamo sempre riferimento a ciò chiamo ‘la matematica creativa’. Quanto a Laurel che è un personaggio che divide su Twitter non è un fattore rilevante. A dire il vero,  il numero di persone a cui non piaceva Laurel erano un gruppo ristretto, quindi non è, come si suol dire, statisticamente rilevante.”

Quindi Laurel potrebbe tornare in vita?
Non avere la possibilità di lavorare giorno dopo giorno con Katie è mitigata dal fatto che oggi viviamo in un universo in cui c’è la risurrezione, terre parallele, viaggi nel tempo, flashback – abbiamo tutti questi diversi modi di mantenere Katie nella famiglia Arrow“, spiega Guggenheim. “In effetti, si vedrà la sua la versione di Laurel Lance di Terra-2 in The Flash. Katie ha ripreso il ruolo di Laurel di Terra-1 nella seconda stagione di Vixen. La morte non vuol dire un addio in una di queste serie, ma abbiamo fatto una scelta creativa e ci atteniamo. Stiamo riconoscendo che Black Canary e Laurel hanno un fanbase incredibilmente fedele, e Katie ha un fanbase incredibilmente fedele, ma la serie non è mai stata basata solo sulla storia dei fumetti, non è mai stata concentrata solo su uno o due diversi fanbase particolari. Facciamo le scelte creative che sentiamo possano beneficiare alla serie nel suo complesso e alla storia che stiamo raccontando in generale.”

Ma riportarla in vita nelle altre serie, non farebbe sminuire la sua morte?
Sicuramente riconosciamo in tutti e tre le serie che quando si uccide un personaggio, significa qualcosa di diverso ora come ora“, dice Guggenheim. “Non ho intenzione di dire se abbia un maggior o minore impatto qualitativo. Lascio che sia il pubblico a giudicarlo, ma certamente riconosciamo che c’è una differenza. Arrow, molto più di quanto Flash o Leggends, traffica con la morte. Abbiamo iniziato la serie con l’apparente morte di Sara Lance e la reale morte di Robert Queen e un eroe che ha ucciso persone. Nel bene e nel male, la morte è parte della serie. Quello che pensiamo è che, arrivati alla quinta stagione, la serie debba evolversi, deve cambiare. Il concetto di morte in questa serie si sta evolvendo e cambiando come abbiamo già visto con Sara Lance, e vedremo Laurel in un universo parallelo. Ci sarà un episodio in cui Oliver Queen incontra il Laurel Lance di Terra-2. Ci stiamo lavorando ora. Come si è evoluta la serie, così anche la morte.”

Come farà il Team Arrow a gestire la morte di Laurel?
Sarà una sfida enorme e significativa“, dice Mericle. “Se consideriamo il processo che ci ha portato a prendere questa decisione, si può giudicare l’impatto importante che Laurel aveva per quell’universo. Non c’è dubbio che sarà scioccante. E’ stata una cosa scioccante per noi arrivare a ciò e scrivere le conseguenze. Abbiamo voluto assicurarci di dare il giusto rispetto alla faccenda e alle diverse reazioni dei personaggi. Gli episodi che abbiamo scritto nel periodo successivo sono devastanti e volevano esserlo. Abbiamo voluto esplorare questo e far sentire su tutti l’impatto di questa perdita, perché è significativa.”

Come farà Lance a superare la morte di un’altra delle sue figlie?
Questa morte sarà devastante per Lance, perché non sarebbe mai dovuto accadere“, dice Blackthorne. “Personalmente, ero quasi devastato quanto Lance, quando l’ho saputo, perché Katie e io abbiamo avuto un incredibile rapporto lavorativo ed è davvero difficile da accettare. Per quanto riguarda Quentin, dovrà raccogliere i pezzi, evitare di toccare una bottiglia, e riconciliare quello che è rimasto nella sua vita. Con questo, ha il Team Arrow dalla sua parte. Sarà lì che dovrà cercare la sua nuova ancora, senza la sua bellissima figlia. Dal punto di vista della storia, per quanto sia triste, il sacrificio di Black Canary è un colpo di scena fantastico, la gente non se lo aspettava.”

Sara Lance scoprirà che Laurel è morta?
Sara lo scoprirà in Legends quello che è successo a Laurel“, spiega Guggenheim. “Renderemo giustizia a tutto e Paul è stato molto gentile nel dedicare il suo tempo per apparire anche in Legends.”

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.