007: chi sono i nuovi candidati?

 

Il contratto di Daniel Craig per 007 è scaduto e dopo dieci anni nuovamente impazza il “toto 007”. Ai tempi della scelta di Craig molti storsero il naso per l’aspetto troppo nordico e rigido dell’attore che però ha saputo incantare grandi e piccini.

Il fantasma da abbattere, però rimane sempre Sean Connery che secondo più statistiche a livello mondiale, è il volto preferito dell’agente con la licenza di uccidere.

Ma…chi potrebbero essere i sostituti? Ecco i nomi più papabili.

  • TOM HIDDLESTON: Passato in pole position dopo la sua interpretazione di “The Night Manager”, piace sopratutto per il suo accento e la sua fama che lo ha reso un sex symbol in tutto il mondo.

 

  • IDRIS ELBA: sarebbe il primo 007 nero della storia. Fino a qualche mese fa era dato per favorito per l’innovazione e la sferzata di originalità che darebbe al personaggio.
  • MICHEAL FASSBENDER; E niente da aggiungere. Fassy avrebbe tutte le caratteristiche necessarie per interpretare 007, ma sarebbe disposto a firmare un contratto vincolante per più anni rinunciando a molte altre offerte?
  • HENRY CAVILL: Nel 2005 era già stato vicino al ruolo di 007, ma gli fu preferito Daniel Craig. Sarà la volta buona?
  • TOM HARDY: HA rivelato che gli piacerebbe interpretare 007, ma i puristi della saga storcono il naso di fronte al suo aspetto troppo ruvido per l’agente segreto più famoso del mondo.
  • HUGH JACKMAN: Anche lui si è auto candidato, che ne dite? Ha il fascino necessario?

 

Il contratto di Daniel Craig è durato dieci anni, e ha girato quattro film. La sua eredità è pesante, senza ombra di dubbio. Voi chi scegliereste? Nell’attesa gustiamoci un

“Martini agitato, non mescolato”

 

 

Agnese P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.