Game of Thrones: Sophie Turner avrà la miglior storia di sempre nella Stagione 6.

Non c’è nulla di più regale di Sansa Stark in piedi sulla cima di una ventosa ed erbosa collina, impersonando sfacciatamente Beyoncè “Where else can I gooohh! Chasing youuu! Memories turned to dust!…”  La mai ottimista  Sophie Turner non trascina il suo personaggio, ferito solennemente, nella vita reale – può entrare ed uscire nel ruolo di Sansa in un attimo – il che è la cosa migliore, considerando il fatto che nella stagione 5 il personaggio della Turner è passata dall’essere la casta erede del Winterfell alla sposa-schiava del più grande psicopatico dello show, Ramsay Bolton (Iwan Rheon).

Per tutte le avversità sullo schermo, le è stata data una chance di esprimersi con la sua performance più forte mai vista, continuando l’evoluzione drammatica del suo personaggio, sia sullo schermo che trai fan. Anche se la scena della prima notte di nozze è stata l’attrazione principale, la stirpe di Sansa sta silenziosamente crescendo tra il fandom dei Troni negli anni.

Durante le prime due stagioni, la cauta Sansa viveva nell’ombra della sua letale ed intraprendente sorella minore, Arya (Maisie Williams). Ma come Sansa ha pian piano lavorato sull’essere la prigioniera ingenua di Joffrey al al diventare la gotica “Darth Sansa”, manipolando Littlefinger (Aidan Gillen), e poi combattere per scappare dalle grinfie dei Boltons, gli spettatori hanno incrementato l’empatia con il personaggio e apprezzato il modo in cui ha gestito le situazioni travolgenti trovando se stessa.

“Ci sono molte più persone che dicono “Sei il mio personaggio preferito”, il che è fantastico perché ero abituata a sentirmi dire “Sei il mio ultimo personaggio preferito” ha dichiarato la Turner, che debutterà sul grande schermo nel blockbuster “X-Men: Apocalypse” quest’estate nel ruolo di Jean Grey.

Invece ai tempi della Terza stagione la Turner raccontò alcuni aneddoti sui fan abbastanza crudeli “Molti di loro che mi riconoscono dicono “Credo di odiarti…” dichiarò ai tempi “E io ero del tipo bhè ai reso tutto ciò abbastanza imbarazzante…”.

Ritornando alla Sesta Stagione, Sansa è uno dei personaggi che i fan sono impazienti di vedere. “Ha certamente ottenuto una fan base ora, e la supportano” sostiene la Turner “Finalmente tutti vedono Sansa come io l’ho sempre vista”.

E le cose non possono ansare meglio. Sansa ha il ruolo maggiore quest’anno. Avendo sopravvissuto al balzo dalle mura del castello di Winterfell nel finale di stagione scorso, ha cercato di fuggire agli uomini di Ramsay a scoprire come reclamare la sua casa. “Sophie merita davvero questa stagione” ha detto lo showrunner Dan Weiss, “E’ un’attrice estremamente fenomenale, e quest’anno arriverà in posti dove non è mai stata prima”.

Ne fa eco il produttore e scrittore Bryan Cogman: “Sono molto eccitato della storia di Sansa in questa stagione, e penso che Sophie stia facendo il miglior lavoro mai svolto in questa Sesta stagione”.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.