Game of Thrones: la HBO non manderà alcun episodio alla stampa!

Game of Thrones si è segregato ad un livello completamente nuovo.

La HBO ha deciso di non dare gli episodi in anticipo alla stampa per la stagione 6. La prossima stagione infatti è in lock-down, nessun episodio anticipato- sia su DVD che online – “Non invieremo copie alla stampa quest’anno, in qualsiasi parte del mondo”, ha detto il presidente di programmazione HBO Michael Lombardo. “Non ci saranno copie per la revisione.”

Tutto questo a causa dell’incidente successo lo scorso anno, quando la HBO mandò i primi 4 episodi in revisione e furono ampiamente leakati e messi online. Quest’anno inoltre la serie ormai è andata avanti rispetto ai libri di Martin, e quindi anche i lettori appassionati alla saga non sanno quello che potrà succedere. Proprio per questo non vogliono rischiare.

Gli showrunner David Benioff e Dan Weiss hanno sostenuto la strategia  per proteggere i contenuti della stagione 6  e, dopo qualche discussione, i dirigenti di rete hanno concordato.

“E ‘doloroso per Dan e David [quando accadono dei leak]”, ha detto Lombardo. “Quando hai delle copie di stampa, inevitabilmente amici ve le chiedono, ‘Posso vedere la vostra copia?’ Ci sono cose che accadono. Abbiamo parlato dei pregi e svantaggi. Alcuni della stampa sono dei fan che potrebbero essere rimasti delusi, ma capiranno “.

La mossa arriva soprattutto, in mezzo a una notevole suspense e la speculazione circa la trama di un personaggio in particolare – Jon Snow (Kit Harington), che è stato ucciso nella stagione 5 finale.

Quindi quest’anno purtroppo nessun episodio anticipato, saremo con l’acquolina in bocca fino al 24 aprile!

 

Maira

Fonte

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.