Grey’s Anatomy: 5 cose da sapere prima della premiere di metà stagione

 alex and jo

Grazie ai terrificanti promo della ABC per il ritorno di metà stagione di Grey’s Anatomy (l’11 febbraio), sappiamo che Meredith subirà un violento attacco da parte di un paziente in “The Sound of Silence“. Ma che altro abbiamo bisogno di sapere per entrare nell’ottica non solo dell’episodio diretto da Denzel Washington, ma anche in tutta la seconda metà della stagione?

5. Anche dopo tre mesi di suspense, ancora non sappiamo cosa Jackson stava per dire ad April nel finale invernale – se si erano separati definitivamente o potevano ricominciare da capo. Tuttavia, dal momento che Michael Ausiello ha fatto capire che probabilmente lo scopriremo nell’episodio del 18 febbraio – e che si intitola “All I Want Is You” – I fan Japril potrebbero conservare dello champagne in frigo per festeggiare.

4. E ancora, il titolo dell’episodio del 18 febbraio potrebbe riferirsi a Alex e Jo, non Jackson e April. L’ultima volta che abbiamo visto Karev e la Wilson, lui le aveva appena fatto la proposta e stava aspettando una risposta. E, dal momento che la prima metà di stagione è stata molto “Meredith-centrica” per Sarah Drew, anche se Alex ha avuto la sua risposta, sembra improbabile sapremo subito quale sia. (Se si tratta di un no, forse il tenero bacio che dà a Mer dopo essere stata colpita nel promo è un segno che Ausiello sta finalmente ottenendo la coppia Grey/Karev di cui ha tanto sostenuto?)

3. Se Maggie deciderà che vuole tenersi stretto Andrew “è ancora da vedere”, ha dichiarato la sua interprete, Kelly McCreary a Matt Mitovich. Ma nel frattempo, la serie ha preso la sua decisione sui McStudly – promuovendo Giacomo Gianniotti come personaggio regolare.

2. Anche se Martin Henderson e Kevin McKidd hanno entrambi confermato che Nathan non è il fratello segreto di Owen, il mistero della sua sorte non sarà risolto almeno per un altro mese. (McKidd ha detto che avremo dei dettagli intorno all’episodio 14, e la premiere di metà stagione è l’episodio 9.)

1. Qualcuno trascorrerà del tempo sul divano di uno strizzacervelli. Quando abbiamo scoperto che Bill  Smitrovich, papà di Life Goes On, avrebbe avuto un ruolo da guest-star nell’episodio 10 e che sarebbe stato un padre “terapeuta”, abbiamo ipotizzato che avrebbe aiutato la vedova di Derek. Ora che sappiamo il calvario che lei dovrà passare, questo scenario sembra ancora più probabile. D’altra parte, poteva anche trattarsi di Owen (il cui DPT è riaffiorato dopo l’arrivo di Nathan) o Amelia (che ha appena avuto una ricaduta), o aiutare gli Avery a riconciliarsi.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.