Harry Potter and The Cursed Child: la parola ad Emma Watson

Quando su twitter sono stati svelati gli attori che interpreteranno la versione adulta di Harry, Ron ed Hermione, si è scatenato un putiferio, a mio parere del tutto giustificato. L’attore che deve interpretare Ron non ha i capelli rossi, l’attore che deve interpretare Harry invece li ha e l’attrice che porterà di nuovo Hermione tra noi è di colore. Tutti e tre, inoltre, sono troppo “vecchi” per l’età che i nostri eroi dovrebbero avere al tempo della rappresentazione. Il mio, come quello della maggior parte dei fan con un minimo di sale in zucca, non è assolutamente un commento razzista, ma, obiettivamente, quando hanno fatto i casting erano sotto effetto di droghe?

La Rowling se n’è uscita dicendo che non ha mai specificato nei 7 libri che Hermione fosse bianca, ma solo che avesse i capelli crespi e i denti sporgenti. Invece no, rileggendo nei libri, più volte viene fatto riferimento ad un’Hermione che arrossisce, sulle sue guance altrimenti BIANCHE.

Questa è un’operazione pubblicitaria all’insegna del politically correct ma che di corretto nei confronti dei fan ha ben poco.

Ecco cosa ne pensa Emma Watson, l’attrice che ha portato sul grande schermo la nostra Hermione:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.