Maira in Jessica Jones: professando amore eterno per David Tennant

Mi sono immersa completamente in questa serie, un po’ come faccio sempre quando Netflix mi fa uscire tutte le puntate insieme, e io non posso dire certo di no.

Partiamo subito da una premessa riguardante il personaggio di Kilgrave interpretato da David Tennant, perché parlerò molto di lui ma voglio che sia chiaro il mio concetto base.

Cose che sono ok: 

  • Amare Kilgrave come personaggio. E’ okay amare un villain scritto meravigliosamente e interpretato egregiamente.
  • David Tennant non mi delude mai, lo ha reso terrificantemente affascinante.
  • Kilgrave è un personaggio estremamente complesso.
  • Mi domando se Kilgrave ami veramente in un modo contorto tutto suo Jessica.
  • Purtroppo sono stata rapita dal suo charm e quindi parlo solo di lui.

Cose che non sono ok:

  • Scusare le azioni di Kilgrave a causa della sua infanzia.
  • Dire che “non è colpa sua” per i poteri che ha ricevuto e dell’uso che ne ha fatto.
  • Fare confusione tra il personaggio e l’attore. Tennant NON E’ Kilgrave.
  • Rendere romantica la sua relazione con Jessica.
  • Shippare Kilgrave e Jessica. NON SI PUO’ FARE PURTROPPO.

C’è un enorme differenza tra apprezzare un personaggio e essere d’accordo con le azioni di quel personaggio. Kilgrave è uno dei cattivi che più mi sono piaciuti nell’intero mondo Marvel e questo richiede una chiara distinzione tra finzione e realtà, ovviamente.

Ma si sa i fiction villain affascinano sempre di più, quindi lasciatemi stare e fatemi professare il mio amore eterno per questo personaggio.

  • Kilgrave

David Tennant è magistrale come attore, mi rende difficile scindere la sua bravura da attore con il personaggio in sé, facendomelo amare ossessivamente nonostante egli sia un mostro.

Ma sono l’unica che apprezzava il duo di Jessica/Kilgrave Super eroi? E’ stato veramente un bel momento, molto divertente.

K:“Questo tizio ha rubato una banca, adesso gli farò mangiare tutti i soldi che ha rubato, giusto?”
J:”No, damnit, Kilgrave, non è così che fa un eroe!”

Ammettetelo sarebbero stati carini in un universo parallelo.

Penso ovviamente che Kilgrave sia ossessionato da Jessica non perché effettivamente la ami, ma perché non può averla. Anche se potrebbe anche essere un modo di amare contorto tutto suo, lui è molto affascinato da lei, sente una connessione con lei, sa che lei conosce tutti i suoi segreti e le sue debolezze e quindi si sente capito. Vorrebbe instaurare qualcosa con questa donna diversa, diversa come lui. Lui si sente così solo nel mondo, vorrebbe solo qualcuno strano che comprendesse le sue stranezze.

Ma è un sociopatico e un esempio estremo di abusi sulle donne, quindi non riesce ad ottenere ciò che vuole. Jessica è l’unica persona che non può controllare. Come noi, quando ci innamoriamo della persona che non possiamo avere.

Ciò che mi ha colpito in Jessica Jones è stato: maglioncino, pantaloni classici e aderenti, sorrisino dolcino e niente ho un problema.

Ho guardato questa scena al rallentatore come i rattusi guardavano le tette che balzavano di Pamela Anderson in Baywatch.

David Tennant è troppo bravo ad interpretare un creepy, le sue faccette mi hanno ricordato molto Barty Crouch jr in Harry Potter seppur completamente diverso. Amo la sua voce, il suo accento scozzese, le sue lentiggini, le sue smorfie e il suo JEEESSEECA. E sono molto arrabbiata con Netflix per aver fatto ritornare a galla la mia ossessione per David, IO MI ERO DISINTOSSICATA DA DOCTOR WHO, DAMNIT.

Riesce a far dubitare il mio giudizio morale, so che tutto in Kilgrave è assolutamente sbagliato, eppure in alcuni momenti, riesce a farmi provare compassione per lui. E questa manipolazione della coscienza, questa dualità, prova ancora una volta quanto brillante sia la recitazione di David Tennant.

 

  • La Serie

Credo che se non ci fosse stato David Tennant la serie avrebbe perso davvero molto. E’ una bella storia, ma tutto ruota attorno al personaggio di Kilgrave. Differentemente da Daredevil in cui c’è una trama che poteva reggere la serie senza il cattivo, in Jessica Jones non c’è, se non per il rapporto tra lei e Trish, che adoro.

In alcune puntate dove Kilgrave non compariva mi sono abbastanza annoiata, i personaggi di contorno non mi hanno presa emotivamente tra cui soprattutto: Luke Cage. E pensare che c’è una serie Marvel appositamente per lui l’anno prossimo e non so proprio quali possano essere le basi sinceramente. Un personaggio noioso, pesante e monotono. Tanto da preferire Jessica tra le braccia di Trish o di Kilgrave piuttosto che con lui.

BORING

Meraviglioso come dicevo, il rapporto tra Jessica e Trish. La loro back story mi ha fatta appassionare alla sotto trama, scoprire i problemi domestici di Trish con la madre, una madre che è sempre pronta a vendere il tuo corpo e la tua anima per il successo e vedere come questi problemi abbiano fatto instaurare un rapporto di amicizia tra le due. Jessica proteggerà sempre Trish, e l”I love you” finale detto nei suoi confronti è l’apoteosi e l’inizio del loro rapporto.

Quasi speravo in qualcosa di lesbo, per dirvi. Ma i gusti di Trish sono orrendi, purtroppo.

Simpson.

Questo è un altro personaggio dallo spessore insulso. All’inizio quasi mi era partita la ship quando si mettono a parlare ai lati opposti della porta blindata, ma i suoi muscoli e il suo cervello bacato e violento mi hanno completamente fatto perdere tutta la libido che si era creata.

Differentemente per Malcolm e Ruben. Voi vi domanderete Ruben? Ebbene si quel faccino da sfigato e i suoi dolci alla banana avevano conquistato il mio cuore. Ogni volta che giravamo l’angolo con Jessica e compariva lui così timido e stralunato avrei voluto che Jessica lo abbracciasse. E invece è morto. Senza nemmeno un abbraccio.

Malcolm è un buon personaggio, ma quando si affianca per quei pochi minuti a Claire, ho capito l’importanza del suo ruolo.

Appena ho visto Claire ho avuto tutti i feels scombussolati per MATTHEW BELLISSIMO MURDOCK, ma non dovevano fare un crossover? Forse nella seconda stagione di Daredevil. Non ho fatto altro che sussultare ogni volta che dicevano ‘lawyer’.

  • Jessica

Jessica è altrettanto un personaggio molto complicato e completamente diverso dagli eroi a cui siamo abituati, soprattutto diversa da Daredevil. Hanno giudizi e moralità completamente diverse. Le azioni del suo personaggio derivano da una capacità ormai intrinseca nella sopravvivenza, a qualunque costo, diventando una persona molto sgradevole ed egoista, che purtroppo ha passato una serie di abusi e violenze psicologiche che sta ancora cercando di superare, è in uno stress post-traumatico.

Sì, Jessica può essere una persona di merda, ma è stata psicologicamente tormentata, abusata, stuprata e controllata mentalmente da uno psicopatico.

 

A Jessica non piace avvicinarsi alle persone, perché questo significherebbe un vantaggio da parte loro nei suoi confronti.

Non si fida infatti delle persone, perché ha visto con i suoi occhi quanto esse possano essere orribili ed egoiste.

Jessica pensa di non essere abbastanza per le persone che le sono accanto, perché è danneggiata.

Jessica si nasconde nell’alcol, in vestiti non appariscenti, nella sua vita a basso profilo, perché nascondersi vuol dire non essere trovati.

Quindi sì posso comprendere perfettamente il suo personaggio e il motivo per cui non riesce a farsi toccare da Kilgrave.

Immagine di doctor who, david tennant, and krysten ritter

  • Netflix e Marvel 
Devo fare i miei complimenti a Netflix. E’ riuscito a creare due serie Marvel: Jessica Jones e Daredevil che hanno uno spessore psicologico molto forte, rispetto a tutti i film Marvel che ho visto. E quindi grazie, grazie per il lavoro eccellente che avete svolto e per i miei soldi che andranno via per la terapia dopo Kilgrave/Tennant. Ormai se voglio vedere una serie ben fatta, la voglio vedere fatta da Netflix.
E voi cosa ne pensate?
innamoratissimamente di Tennant vostra,
Maira
Se volete potete aggiungermi su Facebook QUI

Maira Vista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.