Grey’s Anatomy: Martin Henderson parla di una possibile relazione con Meredith

Image and video hosting by TinyPic

Il nuovo dottore in Grey’s Anatomy interpretato da Martin Henderson vuole sottolineare chiaramente una cosa per i fan dello show: Il suo personaggio, Nathan Riggs, non è – e non sarà mai – McDreamy.


“Quello che Patrick Dempsey ha fatto nella serie, e ciò che il suo personaggio ha rappresentato, è qualcosa che non può essere sostituita”, l’attore dice a TVLine. “L’idea di sostituire me con McDreamy – o di essere il nuovo McDreamy – non è realistico, e non qualcosa che vorrei fare come attore. Sono una persona diversa e un attore diverso e quello che faccio è mio. E che cosa ha fatto Patrick è suo; e lo ha fatto brillantemente.”

“Sarebbe irrispettoso per il pubblico suggerire che il mio personaggio sarebbe un sostituto”, aggiunge. “Mi vedo più come aggiunta ad una serie già esistente.”

Detto questo, Henderson è stato quasi sorpreso dal chiacchiericcio su “McDreamy”, dato che il suo arrivo è stato annunciato appena sei settimane dopo che Derek emanò il suo ultimo respiro. “A causa dei tempi del mio arrivo, era inevitabile che la gente avrebbe fatto quel paragone”, ammette. “Sarebbe ingenuo da parte mia pensare che non ci sarebbe stato questo pensiero da parte del pubblico.”

Il ronzio su McDreamy 2.0 probabilmente intensificherà le voci su una possibile nuova coppia che la creatrice della serie Shonda Rhimes potrebbe formare con Henderson e la vedova di Derek, Meredith, come molti hanno ipotizzato. “Ovviamente si tratta di una possibilità”, ammette di una potenziale storia d’amore Nathan-Mer, prima di notare che, essendo questo Grey’s Anatomy, “E’ solo un’idea praticabile che io alla fine stia con chiunque nello show.”

“Alla fine giornata, il mio compito è quello di servire il pubblico, e lo faccio servendo Shonda” Henderson continua. “Se [una storia d’amore Nathan-Meredith] accade, so che ci sarebbero alcuni sentimenti forti, positivi e negativi.”

Che cosa dice lui (compreso questo) agli spettatori che hanno intravisto qualche sottile scintilla tra Meredith e Nathan durante la breve corsa in ascensore nella puntata della scorsa settimana? “E’ certamente divertente lavorare con Ellen [Pompeo], forse avete percepito quello,” Henderson risponde con una risata. “È interessante. Non sapevo come Ellen avrebbe interpretato la scena [in ascensore] fino a quando abbiamo fatto la scena di prova, e mi sono detto, ‘Wow – sta flirtando con me? O sta solo per infuriarsi con me?’ E questo è il genere di cose che a Shonda piace davvero scrivere. E se sente che c’è qualcosa che può venir fuori da lì, lo farà. E se non c’è, allora non lo farà.”

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.